Kefir, 3 maschere per il viso: batteri benefici anche per la nostra pelle

Abbiamo già ampiamente parlato dei benefici per la salute del consumo regolare di kefir. Una bevanda che fa benissimo al nostro corpo, sia interiormente che esteriormente, in particolare per quanto riguarda la nostra pelle. Il kefir infatti aiuta a ringiovanire la pelle e a risolvere problemi associati come acne, rossore e infiammazioni

Le maschere per il viso al kefir: un toccasana per la nostra pelle

Applicare sul viso una maschera al kefir serve a regolare l’equilibrio acido/alcalino delle cellule della pelle (grazie all’azione dei Lactobacilli presenti in abbondanza nel kefir). I Lactobacilli puliscono la pelle dalle sostanze e polveri nocive, regalando freschezza ed elasticità. In più il kefir contiene l’acido alfa idrossido – un tipo di acido lattico che bilancia i livelli del Ph del nostro corpo, aiutando così a ridurre le rughe e rallentare i processi di invecchiamento della pelle.

Una maschera di kefir contiene anche aminoacidi che sono estremamente importanti per il nutrimento e l’idratazione della pelle. Inoltre svolgono il ruolo degli antiossidanti, molecole in grado di “catturare” e neutralizzare i radicali liberi, responsabili di danni irreversibili nei confronti della cute.

Le maschere al kefir sono assolutamente adatte per ogni tipo di pelle. In combinazione con il kefir potete usare bacche, erbe curative, miele o albume d’uovo.

MASCHERA-VISO-al kefir

Ecco come preparare tre maschere al kefir per la pelle del vostro viso:

Maschera al Kefir per pelli inclini all’acne

Se soffrite di acne e volete sbarazzarvi dei brufoli e ridurre le secrezioni della pelle, il kefir vi viene in aiuto. Per questo scopo il kefir è utile sia internamente che esternamente. Come sapete già, il kefir regolarizza i processi digestivi, che hanno una grande influenza sulla pelle. Se un gran numero di tossine si accumula nell’intestino, la prima cosa che si può notare è la comparsa di acne e la pelle che apparirà grassa e lucida. Bevendo kefir regolarmente, regolarizzerete la flora batterica del vostro intestino, andando a migliorare l’aspetto della vostra pelle. In aggiunta potete aiutarvi con il kefir anche dall’esterno facendo una maschera per il viso.

Ingredienti

3 cucchiai di kefir di latte

Applicazione:

Mettere sul viso uno strato di garza e su di esso uno strato di kefir. Tenere la maschera sul viso per 15 – 20 minuti e poi risciacquare. Potete ripetere questa procedura almeno una volta al giorno, dato che non ha effetti collaterali.

Maschera per il viso al kefir 3

Maschera al kefir per pelli grasse

Questa maschera vi aiuterà a sbarazzarvi dell’aspetto untuoso e lucido della pelle e a purificarla e proteggerla dalle influenze nocive dell’ambiente.

Ingredienti:

Due cucchiai di kefir di latte

Un albume d’uovo

Un cucchiaio di miele

Applicazione:

Mescolare bene tutti gli ingredienti fino a che siano ben miscelati e applicare sul viso per 15-20 minuti. Risciacquare con acqua fredda.

Maschera al kefir per pelli secche

Se avete la pelle secca, questa maschera darà al vostro viso una straordinaria sensazione di nutrimento e contemporaneamente pulisce e protegge la vostra pelle.

Ingredienti

2 cucchiai di kefir di latte

1 cucchiaio di olio d’oliva

un tuorlo d’uovo

Applicazione:

Mescolare bene gli ingredienti e applicare sulla pelle per 15-20 minuti. Quindi risciacquare il viso prima con acqua calda e poi con acqua fredda.

Rispondi