Kefir di latte di cocco

Il latte di cocco funziona benissimo con i grani di kefir di latte (oltre che con quelli di acqua , di cui trovate qui la ricetta) e permette di ottenere un kefir yogurt molto denso e cremoso, completamente vegetale, privo di lattosio e glutine e adatto a chi è intollerante! L’importante è che il latte di cocco utilizzato sia privo di vitamine aggiunte, aromatizzanti, conservanti, ecc altrimenti farà morire del tutto i vostri grani di kefir, per cui leggete molto bene gli ingredienti che sostanzialmente dovrebbero essere solo cocco e acqua.

Il kefir di latte di cocco è ideale come crema per accompagnare il vostro caffè, gelati, frullati con i benefici dei batteri probiotici contenuti! Può essere usato al posto della panna montata sulle frittelle o sulle fragole e usato in sostituzione di latte o acqua in molte ricette, dando un delizioso aroma di cocco ai vostri dolci!

 

Ecco la ricetta per ottenere un delizioso kefir di latte di cocco, che segue la ricetta classica di preparazione del kefir di latte!

Ingredienti

1 vaso di vetro da 1/2 litro

2 cucchiai di grani di kefir di latte (50 gr ca)

500 ml di latte di cocco

Preparazione:

Posizionare i grani di kefir nel vaso e coprire con il latte di cocco. Chiudere il vaso con un telo di cotone fermato da un elastico e mettere il kefir a fermentare per 24 ore. Durante questo tempo mescolare alcune volte con un cucchiaio di plastica (mai usare attrezzi di metallo con il kefir!).

Trascorse 24 ore, filtrare il kefir con un colino di plastica per separare i grani e metterli da parte per ricominciare da capo la produzione. Il kefir di latte di cocco ottenuto va posto in un vaso chiuso ermeticamente e conservato in frigo. Durante il riposo in frigorifero il kefir si addensa sempre di più diventando sempre più simile a una crema, ideale da utilizzare in sostituzione della panna montata.

Kefir di latte di cocco

Ci potrebbe volere un po’ di tempo perché i grani di latte si adattino al latte di cocco, ma anche se il sapore non sarà perfetto durante questo periodo di adattamento, può essere tranquillamente utilizzato da bere e nelle nostre preparazioni. I grani si riprodurranno comunque nel latte di cocco, anche se potrebbe essere un processo più lento.

Si consiglia di riportarli periodicamente a fermentare in latte di mucca in modo da rigenerarli ( e questi si adatteranno nuovamente al diverso latte!)

Insomma i grani sono molto versatili, quindi non abbiate paura di sperimentare!

3 thoughts on “Kefir di latte di cocco

  1. Ciao! Ma usi il latte di cocco in lattina (quello concentrato) o quello diluito tipo latte di soia?
    grazie

    1. Quello naturale (in lattina) che di solito ha solo due ingredienti cocco e acqua. Si può anche fare in casa partendo dal semplice cocco, non è difficile, basta frullare polpa di cocco e acqua…

  2. Buonasera, ho seguito la ricetta e dovrò attendere 24 ore. Ho un dubbio su come riuscire a filtrare i grani visto che il latte di cocco è così denso.

Rispondi