Palline di formaggio di kefir sott’olio – Bocconcini di kefir marinato [VIDEO]

Queste palline di formaggio di kefir sott’olio sono un fantastico modo per utilizzare e conservare il kefir in eccesso e costituiscono un snack delizioso. Il formaggio di kefir preparato in questo modo si conserva molto a lungo e l’olio d’oliva aggiunge tutto il suo sapore e fragranza. Sono molto facili da fare e potete aromatizzarle con le vostre erbe aromatiche preferite.

Ecco la ricetta:

Palline di formaggio di kefir sott’olio – Bocconcini di kefir marinato

Ingredienti (per circa 10/15 palline):

1 litro di kefir di latte

1/2 cucchiaio di sale 

1 tazza circa di olio d’oliva

erbe aromatiche preferite (rosmarino, timo, salvia)

Attrezzatura:

Un colino o scolapasta

Un vaso di vetro con coperchio

Un telo di cotone o lino per colare il formaggio

Preparazione

Per preparare le palline di kefir sott’olio, bisogna mettere in precedenza il kefir a colare tutto il siero, come nella ricetta Formaggio spalmabile di  kefir.

Prendere il kefir già filtrato dai grani, metterlo in uno scolapasta o colino foderato da un telo di cotone o lino per formaggio appoggiato su un recipiente che raccoglierà il siero.

Chiudere il telo con un nodo o un coperchio e lasciare il kefir a colare in frigorifero per 1-2 giorni. fino a che la consistenza del formaggio sarà abbastanza asciutta ma non del tutto friabile.

Apparirà così:

kefir formaggio consistenza

Passate quindi alla preparazione delle palline. Se non l’avete ancora fatto salate il formaggio di kefir secondo il vostro gusto (ne basta mezzo cucchiaio). Prendete uno o due cucchiai per volta del formaggio di kefir e con i palmi delle mani formate delle palline.

Palline di formaggio kefir sott'olio

 

Riempire un vaso di vetro per metà con l’olio di oliva e adagiare gentilmente le palline di kefir formate nel vaso.

Aggiungere olio d’oliva fino a che le palline di formaggio kefir risultino completamente ricoperte.

Palline di formaggio kefir sott'olio

Aggiungere i rametti di erbe aromatiche preferite, come rosmarino, salvia o timo.

Potete sbizzarrirvi con le erbe secondo i vostri gusti, per esempio con origano e scorze di limone oppure usando del peperoncino per una versione piccante. Un risultato più dolce si può invece ottenere con delle stecche di cannella e zenzero in polvere.

Chiudere il barattolo con il coperchio e lasciar marinare in frigorifero per 5-10 giorni, in modo che il kefir si aromatizzi bene con le spezie.

Palline di formaggio kefir sott'olio

E’ preferibile marinare le palline di kefir in frigorifero in modo che non diventino troppo acide. L’olio si solidificherà un po’ ma basterà lasciarle un’ora a temperatura ambiente prima di servire.

L’olio rimasto può essere riutilizzato per rifare la stessa preparazione o ad esempio è ottimo per condire l’insalata.

Queste palline di kefir si conservano per mesi ma sono talmente buone che finiranno subito!

Buon appetito!

Ecco un video che anche se in inglese mostra molto bene come preparare le palline di kefir marinate:

2 thoughts on “Palline di formaggio di kefir sott’olio – Bocconcini di kefir marinato [VIDEO]

  1. Ciao,
    Ho provato a fare l le palline di formaggio di kefir. Le ho lasciate in frigorifero coperte di olio per 10 giorni, qua do ho aperture il vaso Pedro’ si soon sviluppate molte bollicine di aria e… Tremendous il botulinum non ho provato ad assaggiarlo. A te e’ mai capitato? Può esserci il rischio botulismo nel kefir sott’olio?
    Grazie e buona serata

    1. Ciao Christina, il botulino in ambiente acido non può svilupparsi e il kefir direi che è decisamente molto acido…quindi non dovrebbe esserci questo rischio! Nel tuo caso però è entrata dell’aria, quindi anch’io eviterei di consumarlo…Forse il tappo non chiudeva correttamente?

Rispondi