Ricotta fatta in casa con siero di kefir

Il siero che avanza dalla colatura del nostro kefir yogurt, oltre ad essere ricco di proibiotici e avere molti usi (che potete leggere qui), può essere usato per produrre in casa degli ottimi formaggi, come ricotta, primosale e stracchino. Ecco la ricetta della ricotta autoprodotta in casa cagliata con il siero di latte ricavato dal kefir!

 

Ricotta con siero di kefir

Ingredienti:
550 ml di siero kefir
1.5 lt di latte p.s. fresco
1 cucchiaino di sale fino.

Procedimento:
Prendere un tegame piuttosto alto in acciaio inox – meglio se in vetro pirex – versare 1,5 lt di latte fresco e accendere il fuoco, dopo 5 minuti versare un cucchiaino raso di sale fino, portare ad ebollizione per un minuto, poi spegnere. A questo punto aggiungere 550 ml di siero kefir, amalgamare con un cucchiaio di legno o bambù (meglio perchè impermeabile e non assorbe), coprire la pentola con un coperchio per circa 3/4 minuti, quindi riaccendere e far bollire, spegnere, lasciare riposare 10 minuti. Con l’utilizzo di una “schiumarola” (paletta con i buchi) prelevare i fiocchi di latte e metterli nel contenitore bucherellato (potete riciclare quelli acquistati in precedenza per la ricotta), lasciare che si raffreddi e riporla in frigo. Nel frattempo la ricotta avrà tirato fuori tutto il siero residuo….Più colera il siero e più la ricotta sarà asciutta, decidete voi in base alla consistenza desiderata.

Buon appetito!!

Rispondi